haiku® è una web-application capace di evolversi autonomamente - grazie a un algoritmo che auto-apprende sulla base delle tecniche di intelligenza artificiale (machine learning) - ideata e costruita per aiutare i titolari di una qualsiasi infrastruttura IT nella valutazione oggettiva delle vulnerabilità presenti. Si tratta - in pratica - di un motore capace di raccogliere e analizzare tutte le informazioni correlate al rischio perimetrale di un dominio.

Creato da un team di ethical hacker* su specifico incarico di Blue Underwriting, proprio per analizzare – dall’esterno - le fragilità di un’infrastruttura, ricerca le potenziali esposizioni per restituirne un giudizio complessivo, insieme a specifici commenti e dati granulari.

L’haiku® score rappresenterà quindi una sintesi finale del rischio - definita in centesimi – in nove diversi ambiti, che vengono preventivamente analizzati. Il punteggio finale non è una mera media delle singole valutazioni, ma è riparametrato in funzione degli ambiti più critici.

I dati dell’assessment sono espressi in forma semplificata ma esaustiva (…come in un haiku) e permettono, anche ai “non addetti ai lavori”, di comprendere facilmente le fragilità legate all’informatizzazione digitale.

Blue Underwriting ha voluto haiku® proprio per permettere agli operatori del mercato assicurativo di comprendere, con oggettiva chiarezza, cosa minacci la cyber security dei loro clienti e per essere utilizzato – da quest’ultimi - come punto di partenza di un efficace, e quanto mai necessario, risk management.


* esperti di sicurezza informatica che compiono attacchi informatici a reti, infrastrutture IT, siti web o applicazioni, unicamente per identificare e risolvere eventuali vulnerabilità e migliorare la sicurezza.
Puoi guardare un fiume
o bagnarti nella sua acqua,
ma solo risalendo la corrente
ne conoscerai la fonte.
L’haiku è un componimento poetico breve, nato in Giappone nel XVII secolo, che vuole sintetizzare in pochi versi - diciassette unità di suono complessive – concetti, stati dell’essere o della natura, in maniera efficace e pregnante, accessibile a tutti.